Iraq

  • Celebrazione a Roma per i cristiani iracheni uccisi il 31 ottobre a Baghdad
  • "L’Occidente non può continuare a far finta di nulla!”.

  • Attentato all'arcivescovado caldeo di Kirkuk
  • Il vescovo mons. Sako e i suoi collaboratori stanno bene. I terroristi provenivano da Baghdad. Due sono stati uccisi, uno arrestato. L'obbiettivo pare dovesse essere una parlamentare turkmena, la cui casa è vicino all'arcivescovado. Cresce la tensione sunniti-sciiti.

  • Copyright © Wydawnictwo Agape Sp. z o.o. ul. Panny Marii 4, 60-962 Poznań, tel./ fax: 61/ 852 32 82 | tel. 61/ 647 26 86